Fumo: i traumi infantili inducono il vizio in età adulta

17.07.2012 13:27

Traumi infantili possono poi indurre il vizio del fumo, soprattutto nelle donne. La ricerca dei Centers for Disease Control and Prevention di Atlanta è stata pubblicata sulla rivista Substance Abuse Treatment, Prevention, and Policy.

Nello studio, oltre il 60 per cento degli adulti interpellati riportava una storia personale con almeno un evento traumatico infantile, che comprendeva un largo range di avvenimenti, da stress emotivi a fisici, ad abusi sessuali. L'indagine è stata condotta fra circa 7.000 persone, metà delle quali donne. Molti disordini psichiatrici, come depressione e ansia, sono legati all'aumento del rischio di fumare.

Le donne che avevano vissuto eventi traumatici, fisici o emotivi, durante l'infanzia hanno mostrato una probabilità 1,4 volte maggiore di fumare. Se avevano avuto un genitore in prigione durante l'infanzia, questa probabilità raddoppiava.

"Abbiamo notato un aumento di rischio, legato a eventi traumatici infantili, solo fra le donne. Gli uomini, probabilmente, sviluppano altri meccanismi per affrontare questi eventi", ha spiegato Tara Strine, che ha condotto lo studio. Da Paginemediche.it